Passamonti Neoplasie ematologiche
Bringhen - Mieloma
Arcaini Ematologia
Passamonti Linfoma mantellare

La prevenzione del tromboembolismo venoso dopo ictus ischemico acuto con Eparina a basso peso molecolare nello Studio PREVENT ha dimostrato che l’Enoxaparina ( Clexane ) era superiore all'Eparin ...


L’attuale terapia anticoagulante è dominata dall’Eparina a basso peso molecolare e dagli antagonisti per os della Vitamina K, che inibiscono in modo indiretto diversi step del pathw ...


Gli antagonisti della Vitamina K sono i soli anticoagulanti orali disponibili e sono considerati un trattamento ben-definito per la prevenzione di un primo ictus nei pazienti con fibrillazione atriale ...


Dopo una sindrome coronarica acuta, i pazienti rimangono a rischio di eventi recidivanti.Lo studio APPRAISE ( Apixaban for Prevention of Acute Ischemic and Safety Events ) ha valutato Apixaban ( Eliqu ...


Studi osservazionali hanno prodotto risultati variabili riguardo l’effetto della terapia con statine sul rischio di tromboebolia venosa.Uno studio ha valutato l’effetto della Rosuvastatina ...


Il rischio di tromboembolismo venoso è alto dopo artroplastica totale d’anca, e potrebbe persistere anche dopo dimissione ospedaliera. E’ stato confrontato l’impiego di Rivaro ...


I Ricercatori dell’Einstein–DVT Dose-Ranging Study hanno condotto uno studio di dose-ranging, in doppio cieco, con l’obiettivo di valutare la dose ottimale di Rivaroxaban ( Xarelto ) ...


Rivaroxaban ( Xarelto ) è un inibitore diretto del fattore Xa.Dopo somministrazione orale, l’assorbimento è quasi del 100%, la biodisponibilità è dell’80% e l&r ...


L’uso di Eparina a basso peso molecolare è da evitare nei pazienti con insufficienza renale a causa dei dubbi relativi a un eccessivo effetto anticoagulante e a un aumentato rischio di sa ...