2017 ASH Meeting on Hematologic
isth 2017
Madrid 22nd congress

Trombosi venosa cerebrale e neoplasie mieloproliferative


Le neoplasie mieloproliferative comprendono policitemia vera, trombocitemia essenziale e mielofibrosi primaria.
I pazienti con neoplasie mieloproliferative sono inclini a sviluppare trombosi arteriosa e venosa sia al momento della diagnosi sia durante il follow-up; in particolare la vena splancnica è fortemente associata alle neoplasie mieloproliferative.
Per contro, la presenza di neoplasie mieloproliferative è rara nei pazienti con trombosi venosa profonda degli arti inferiori e con embolia polmonare.

Solo pochi studi con risultati contrastanti hanno valutato la prevalenza di neoplasie mieloproliferative sottostanti in pazienti con trombosi venosa cerebrale, ed esistono prove limitate sulla incidenza di trombosi venosa cerebrale nei pazienti con neoplasie mieloproliferative confermate.

È stata valutata la frequenza di neoplasie mieloproliferative in una serie di 706 pazienti con trombosi venosa cerebrale e la frequenza di trombosi venosa cerebrale in una coorte di 2.143 pazienti con neoplasie mieloproliferative.

Un totale di 27 pazienti con trombosi venosa cerebrale ( 3.8% ) sono stati diagnosticati con neoplasie mieloproliferative: 9 prima della trombosi venosa cerebrale ( 1.3% ), 4 in concomitanza ( 0.6% ) e 14 dopo la trombosi venosa cerebrale ( 2.0% ).

Nove casi di trombosi venosa cerebrale ( 0.4% ) sono stati diagnosticati nella coorte con neoplasie mieloproliferative, con una frequenza leggermente superiore di policitemia vera ( 5 su 735, 0.7% ) rispetto alla trombocitemia essenziale ( 3 su 964, 0.3% ) e alla mielofibrosi primaria ( 1 su 444, 0.2% ).

In conclusione, considerando le analisi di questi database congiuntamente, i risultati ottenuti suggeriscono una debole associazione tra trombosi venosa cerebrale e neoplasie mieloproliferative.
Una indagine approfondita per la ricerca di una neoplasia mieloproliferativa sottostante non può essere giustificata in tutti i pazienti con trombosi venosa cerebrale senza caratteristiche mieloproliferative evidenti. ( Xagena2014 )

Dentali F et al, Thromb Res 2014 ; Epub ahead of print

Emo2014 Onco2014 Neuro2014



Indietro